Ott
06
(0 votes, average 0 out of 5)
Il etnico de Orinoco0 out of 51 based on 0 voters.


Yanomami 1 Si stima che le banche e tutto il grande fiume Orinoco ci sono più di 17 gruppi etnici, i più numerosi: Yanomami Yekuana.Cada Piaroa ed etnia ha una diversa lingua, cultura e una tradizione che determina il modello di di regolamento, la loro percezione di se stessi, lo spazio, le risorse naturali e il modo d'uso. Ogni gruppo etnico ha i suoi ben segnalati caracaterísticas con i valori della famiglia, delle caste sociali, spirituali che li identificano come un gruppo etnico che ha resistito al trascorrere del tempo ed è riuscito a mantenere le loro tradizioni ancestrali intatte.


Gli Yanomami: Il nome corretto di questo gruppo indigeno è il yanomamo. La ragione per cui in molti Yanomami storia lingue sono chiamati Yanomami Yanomami o perché erano i Salesiani di origine italiana che erano incaricati delle missioni cattoliche nella regione del yanomamo e italiana è il plurale di Yanomami yanomamo. Conferma questo nome che il padre Cocco, missionario italiano che ha trascorso molti anni vivono tra gli yanomamo, il puntamento con questo nome e non il plurale in italiano. Diversi ricercatori concordano sul fatto che l'origine degli Yanomami è poligenico, e non sono una razza "pura", come erroneamente indicato. Nei piccoli borghi vivono tra 40 e 50 persone, mentre nel grande può raggiungere i 300. I loro villaggi sono built-Shabono-cerchio e sono completamente aperte.

Le loro case sono rastremate e vivono in gruppi familiari. La situazione delle cabine possono variare e, in molti casi, invece di formare un cerchio, formando una fila. Parti Famiglie con altre famiglie della comunità dei prodotti della caccia, la pesca o la raccolta (shabono coesistono all'interno di ogni famiglia come comunità).

Gli Yanomami sono in continuo movimento, vale a dire sono nomadi. Questi movimenti sono motivate dal breve periodo della produttività delle colture. Crescono nei loro alimenti la maggior parte dei giardini: banana, patata, patate dolci e taro. Un raccolto dura due o tre anni. Quando il suolo è esaurito, la città crea un nuovo impianto altrove. Essi hanno inoltre la raccolta dei prodotti selvatici e mangiare le rane.

Pratica la caccia tutto l'anno, individualmente o in gruppo, e usare l'arco e la freccia. La pesca è praticata meno spesso e utilizzare la freccia per i pesci e Timbo, che è una specie di pianta che sballottato in acqua per stordire i pesci.

Le Piaroas: Sono un popolo indigeno che vive sulle rive del fiume Orinoco e dei suoi affluenti nell'attuale Venezuela, e in altre parti del Venezuela e della Colombia. Secondo le stime, la popolazione raggiunge 15.267 persone

Piaroa indiani La loro sussistenza è basata sulla coltura mobile, la caccia, la pesca e la raccolta di piante selvatiche e micro-fauna, come ragni, bruchi, vermi, bachacos, termiti, cicale e larve. Oltre alle attività direttamente connesse a procurarsi il cibo, un aspetto integrante della loro economia di sussistenza è la produzione di vari artefatti tecnologici, cesti, ceramiche, legno, coloranti, veleni, tessuti, corde, torce, piume, collari, cera, gomme, maschere, cerbottane, tessuti corteccia e zucche.

Un fatto che mette in evidenza il Piaroas è il suo rifiuto assoluto di esercitare la violenza fisica o verbale. Grave nella loro auto-controllo (quando non ci sono fattori di disturbo come l'alcol), rigoroso e disciplinato, sono inorriditi da uno che non è in grado di domare le loro emozioni. Così, al largo delle tempere tendono a fuggire temendo il pericolo rappresentato dalla incontrollata. Homicide è sconosciuta a causa della convinzione che chi lo commette immediatamente muore in condizioni orribili.

Le Yekuanas: Conosciuto anche come Maquiritares sono un gruppo indigeno di soggiorno linguistico venezuelana affiliazione Caraibi nelle regioni di alta e fiumi Caura e Nichare Erebato Bolivar Stato e High River e fiumi Ventuari Paru, Cunucunuffla, Iguape, Padamo e Medio Orinoco nello stato di Amazonas.

Il modello di insediamento caratteristico Yekuana costiera e dispersi. Come giungla habitat preferito di savana per stabilire le loro comunità e conucos. La parola Yekuana simboleggia l'origine comune del gruppo: i loro antenati secondo la tradizione emerso dalla Yekuana Joao, collina situata nel o nei pressi del fiume alta pianura Cuntinamo. Questo gruppo etnico è anche conosciuto comunemente come Maquiritare (un termine che deriva dalla loro lingua).

Hanno una economia mista basata su orticoltura, caccia e pesca. Le donne per lo più dedicato al lavoro di conuco, contando solo presenza maschile per la masterizzazione e la pulizia della stessa. L'esperienza è noto come i marinai e commercianti attraverso il sistema fluviale degli stati in cui vivono. Le loro canoe e pagaie sono molto richiesti per queste regioni. Presente anche nel settore artigianale, tenendo i loro prodotti molto richiesti sia a livello nazionale che internazionale.

Yekuana

All demo content is for demonstration purposes only. All images and content
Copyrights remain with the photographer and original authors of Orinoco Travel.