Ott
06
(0 votes, average 0 out of 5)
Passo Orinoco e Caroni0 out of 51 based on 0 voters.


22 anni fa abbiamo creato un concorso in cui i nuotatori di stato Bolivar, e poi in altre parti del paese, sfidando le acque orinoquenses a piedi un percorso tra nuotare l'Orinoco Burroni popolazioni Fajardo (Monagas) e San Felix (Bolivar).

I nuotatori provenienti da varie regioni del paese partecipano ogni anno nel punto di nuotata fiumi Orinoco e Caroni, che ha tenuto una nuova edizione di questa il 22 aprile.

Il concorso è ormai considerato come il più grande evento di sport acquatici nel paese e la seconda più grande nello stato di Bolivar, dopo la Interempresas Giochi di Guayana, in cui migliaia di atleti-lavoratori nelle industrie di base, istituzioni pubbliche e l'industria ente privato.

Originariamente chiamato "Step Swim Orinoco", stava cambiando il suo nome in "punto di nuotata fiumi Orinoco e Caroni", come i concorrenti passare attraverso una zona in cui le acque dei due fiumi non sono stati misti. La composizione e la differenza di temperatura tra i due fiumi, rendendo le sue acque sono tenuti separati da più di 10 miglia nautiche, che mostra un fenomeno raro in cui l'Orinoco sembra essere diviso in due bande, una scure e una a sud, piuttosto nord-grigio sabbia.

Come spiegato dal coordinatore del comitato organizzatore della manifestazione, Felix Dicurú, negli ultimi tre anni, circa 1.000 venezuelani e nuotatori stranieri sono stati presenti a sfidare il potere del fiume Orinoco e il suo affluente Caroni, che si lega le 3 miglia prima di iniziare sito.

"Questo crea uno spettacolo di grande interesse per i turisti e una sfida per i nuotatori, che devono passare attraverso due tipi molto diversi di densità e la temperatura dell'acqua in un singolo viaggio", ha detto Argenis Tamayo, che ha partecipato tre volte in questa fiera.

L'organizzazione del concorso prevede una grande esposizione di diverse istituzioni negli stati di Bolivar e Monagas e Nazionale Bolivariana Forze Armate e le agenzie di soccorso e sicurezza.

L'Istituto Nazionale di spazi acquatici (INEA) chiude il canale di navigazione del Orinoco durante il giorno, mentre l'Istituto Nazionale di Pipes (Incanal) posto boe e bandiere.

Barche e subacquei della Marina Guardia Nazionale Bolivariana e protezione civile accompagnare nuotatori, pronti a intervenire in qualsiasi pericolo. Yacht club Volontari di entrambe le entità collaborano anche in questo compito, così come la logistica per portare il personale ai punti di partenza e di arrivo. Il passo ha diverse categorie per dare nuotatori l'opportunità di competere adolescenti, adulti e anziani, così come gli atleti con disabilità fisiche.

nuotare per orinoco2 Il direttore generale dell'Istituto di Sport Caroni, Ramon Vina, ha sottolineato che la mossa non era più una tradizione di stato di Bolivar a diventare un appuntamento obbligatorio di nuotatori provenienti da tutto il Venezuela, America Latina ed Europa.

A parte prettamente sportiva suscitato, questo evento annuale ha anche una componente educativo-consigliere in merito alla necessità di preservare il fiume più grande del paese e dei suoi affluenti.

"Senza l'Orinoco non poteva avere lo sviluppo umano ed economico in più di 10 stati. 'S Perché è importante proteggere con i loro affluenti di inquinamento industriale e umana", ha detto il portavoce della United ONG per i nostri fiumi, Anna Varchese.

"Il fiume Caroni è il principale affluente del fiume Orinoco e vedere come mineraria illegale e la penetrazione dell'uomo nella sua metà superiore sta influenzando la qualità delle sue acque. Se vogliamo che questo si mantiene la concorrenza per i prossimi 20 anni, dobbiamo agire da e in difesa di questo fiume ", ha detto Arbelaez Yalitza studente, partecipante dell'ultima edizione.

All demo content is for demonstration purposes only. All images and content
Copyrights remain with the photographer and original authors of Orinoco Travel.